Studio condotto a Treviso sulla dermopigmentazione, pubblicato sull’annuario dell’Istituto Superiore di Sanità

Pubblicata sulla rivista ufficiale dell’Istituto Superiore di Sanità l’esperienza della LILT trevigiana sulla dermopigmentazione del complesso areola-capezzolo, che consente alle donne sottoposte a mastectomia radicale di tornare ad avere un aspetto estetico accettabile.

Il progetto, realizzato in collaborazione con la Breast Unit della ULSS 2 e con la supervisione del Centro Nazionale per le  Tecnologie Innovative dell’Istituto Superiore di Sanità, ha coinvolto finora oltre 250 pazienti con un gradimento risultato ottimale in più del 90% delle pazienti.

Questo riconoscimento scientifico di grande livello ci riempie di soddisfazione e ringraziamo i medici della Breast Unit trevigiana e la nostra dermopigmentatrice Rita Molinaro per il prezioso lavoro svolto per le donne operate di tumore al seno in questi 10 anni.

Leggi lo studio completo qui: ANNALI ISS_20_04_06

 

 

vi consigliamo

“DIVINE. Ritratto di attrici dalla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica
1932 – 2018”

La battaglia contro i tumori ha bisogno anche di te

Il tuo sostegno è prezioso per consentirci di essere ogni giorno al fianco del malato e della sua famiglia, portando avanti le nostre attività di prevenzione.